BENVENUTI

sul blog del Caffè Letterario La Luna e il Drago

lunedì 27 marzo 2017

Celebrando Pirandello ci prepariamo, come Liceo, a D’Annunzio per gli 80 anni dalla morte

di Marilena Cavallo*

Era il 1904 quando Pirandello dava alle stampe il “Fu Mattia Pascal”. Mutava il tracciato narrativo con questo romanzo che resterà il vero incipit di un secolo letterario e culturale come il Novecento. I personaggi diventano destino ma anche modello profetico nella nuova avventura disegnata da Giacomo Debenedetti. Noi come Liceo di Grottaglie abbiamo cercato di dare il nostro contributo su Pirandello con diversi incontri didattici e con la nostra partecipazione ai Colloqui fiorenti e il meritato successo dei nostri ragazzi e dell’intero liceo.
Con l’incontro del 29 marzo non si chiude certamente il ciclo dei dialoghi pirandelliani, ma proseguirà sino al prossimo anno perché Pirandello, come si sa, venne commemorato il 17 gennaio del 1937 da Massimo Bontempelli e, non solo sul piano scolastico, il legame con il Novecento resta fondamentale in quanto il prossimo anno cade un altro anniversario che è quello di D’Annunzio. Ma soffermiamoci su un dettaglio pirandelliano. Maria Zambrano scriveva: “Scrivere è difendere la solitudine in cui ci si trova”.

Pirandello è sempre oltre la letteratura. Pirandello in quella sua terra dove il mito è arabo e greco e la lingua è un intreccio di koinè. In quella sua terra dove il sole incontra la luna e il racconto si fa mistero e favola. In un tale viaggio la maschera diventa follia!

giovedì 23 marzo 2017

Luigi Pirandello nelle antropologie della Magna Grecia a 150 anni dalla nascita.

Un Convegno con il mondo della scuola a Grottaglie – Taranto per il prossimo 29 marzo al Liceo Moscati


La Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per le province di Brindisi Lecce e Taranto si confronta con l’etno – antropologia di Pirandello. Luigi Pirandello a 150 anni dalla nascita. Una importante iniziativa che ha visto il Mibact, sul piano nazionale con le diverse manifestazioni su tutto il territorio, incontrarsi con i processi educativi sviluppati dal mondo della scuola nel campo delle letterature. Pirandello tra lingua ed etnie nei processi antropologici: il percorso affrontato dal Mibact.

Il Liceo Moscati di Grottaglie, ha organizzato una serie di appuntamenti che hanno avuto inizio il 16 marzo e si concluderanno un esteso convegno nazionale il prossimo 29 marzo alle ore 18.00 con la presenza di figure istituzionali ed esperti di letteratura.

Proprio nella serata di mercoledì 29 marzo si intreccerà un argomentare sul tema: <<Kaos: “Inseguendo quell’estraneo ch’era in me”>>. Il convegno vedrà la collaborazione, oltre alla organizzazione del Liceo Moscati, della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio delle provincie di Brindisi, Lecce e Taranto, della Biblioteca Nazionale di Cosenza, del Progetto Etnie – Letterature del Mibact, del Caffè Letterario La Luna e il Drago, della testata Ora Quadra, di Radio Cittadella e del Sindacato Libero Scrittori Italiani.

mercoledì 22 marzo 2017

“L’orecchio delle dèe” di Giorgia Spurio

COMUNICATO STAMPA “L’ORECCHIO DELLE DÈE” 
IL NUOVO LIBRO DI GIORGIA SPURIO 

È uscito il libro di poesie della poetessa marchigiana Giorgia Spurio, “L’orecchio delle dèe” (Macabor Editore, 2017), con prefazione di Emilia Sirangelo. 

“L’orecchio delle dèe” – ha dichiarato l’autrice a proposito del suo libro - è nato dall’esigenza di dare voce alle problematiche del nostro tempo attraverso simboli e figure mitologiche che l’antichità ci presta. La silloge si trasforma in un diario che raccoglie confidenze e silenzi. 
Se esistesse un Olimpo chiederemmo alle dèe di ascoltarci, mentre tali divinità nella poesia non sono che personificazioni di paure, disgrazie, preghiere. Si vuol parlare della difficile situazione che vivono ogni giorno le donne, soprattutto le madri in particolare in alcune zone del mondo. Altrettanto difficile è la sorte dei bambini. Con i versi ho voluto esprimere il dolore e la speranza di chi trova il coraggio di fuggire da guerra e fame intraprendendo il duro viaggio della traversata del Mediterraneo, ma anche il coraggio di chi ogni giorno intraprende l’ardua traversata che è la Vita.” 

SCUOLA E BENI CULTURALI NEL NOME DI LUIGI PIRANDELLO AL LICEO DI GROTTAGLIE (TA)

Risultati immagini per mibact etnie

IL PIRANDELLIANO VIAGGIO NELLA MAGNA GRECIA
29 MARZO 2017

Il convegno vedrà la collaborazione, oltre alla organizzazione del Liceo Moscati, della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio delle provincie di Brindisi, Lecce e Taranto, della Biblioteca Nazionale di Cosenza, del Progetto Etnie – Letterature del Mibact, del Caffè Letterario La Luna e il Drago, della testata Ora Quadra, di Radio Cittadella e del Sindacato Libero Scrittori Italiani.

Luigi Pirandello a 150 anni dalla nascita. Una importante iniziativa che ha visto il Mibact, sul piano nazionale con le diverse manifestazioni su tutto il territorio, incontrarsi con i processi educativi sviluppati dal mondo della scuola nel campo delle letterature. Il Liceo Moscati di Grottaglie, ha organizzato una serie di appuntamenti che hanno avuto inizio il 16 marzo e si concluderanno un esteso convegno nazionale il prossimo 29 marzo alle ore 18.00 con la presenza di figure istituzionali ed esperti di letteratura.
Proprio nella serata di mercoledì 29 marzo si intreccerà un argomentare sul tema: <<Kaos: “Inseguendo quell’estraneo ch’era in me”>>. Il convegno vedrà la collaborazione, oltre alla organizzazione del Liceo Moscati, della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio delle provincie di Brindisi, Lecce e Taranto, della Biblioteca Nazionale di Cosenza, del Progetto Etnie – Letterature del Mibact, del Caffè Letterario La Luna e il Drago, della testata Ora Quadra, di Radio Cittadella e del Sindacato Libero Scrittori Italiani.
Gli interventi sono stati affidati ai saluti della Dirigente scolastica Anna Sturino, della Soprintendente Architetto Maria Piccarreta, alla introduzione della docente Daniela Annicchiarico e al coordinamento della docente Marilena Cavallo. 

martedì 21 marzo 2017

Pirandello. Giornata di studio il 28 marzo a Manduria (Ta)

A 150 anni dalla nascita di Pirandello, il Liceo De Sanctis Galilei organizza un seminario di studi per docenti e studenti con l'esperto di letterature del Novecento e mediterranee del MIBACT e scrittore (autore di un recento libro proprio su Luigi Pirandello) Pierfranco Bruni.

CONVERSEGGIANDO fra poesie e immagini di Ettore Giorgio Potì

Un interessante appuntamento culturale dal titolo “Converseggiando” si svolgerà giovedì 23 marzo alle ore 18,30  nell'auditorium della Pinacoteca Comunale  “Salvatore Cavallo” di San Michele Salentino. 

L'evento, patrocinato dall'Amministrazione Comunale di San Michele Salentino, Assessorato alla Cultura,  curato da Rita Fasano,  vedrà protagonista il giornalista, scrittore e artista Ettore Giorgio Potì in una piacevole conversazione con Angelo Sconosciuto,  giornalista del quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno”. In mostra alcune tavole illustrate dall'autore con relative poesie che saranno interpretate dall'attrice Altea Chionna.
Presenzieranno il Sindaco di San Michele Salentino Avv. Pietro Epifani e l'Assessore alla Cultura Avv. Maria Stella Menga.

lunedì 20 marzo 2017

Il 30 marzo presentazione di "Luigi Pirandello - il tragico e la follia" di Pierfranco Bruni

 Il 30 marzo alle ore 18 presso l'Istituto di studi pirandelliani, via Antonio Bosio 13 b, presentazione del libro di Pierfranco Bruni "Luigi Pirandello - il tragico e la follia". Ne discuteranno con l'Autore:
  • Francesco Mercadante, Presidente del Sindacato Libero Scrittori Italiani
  • Neria De Giovanni, direttore editoriale Nemapress e Presidente dell'Associazione Internazionale dei Critici Letterari
Saluto di Umberto Croppi, Consigliere dell'Istituto di studi pirandeliani e Presidente di Federculture Servizi
Proiezione del video (https://www.youtube.com/watch?v=vrzdqIxu5Ws) su Luigi Pirandello realizzato da Anna Montella
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti