BENVENUTI

sul blog del Caffè Letterario La Luna e il Drago

sabato 25 agosto 2012

Maurizio Picariello il poeta/performer irpino a FESTA D'ESTATE 2012

Una piacevolissima serata, ieri sera 24 agosto,negli spazi antistanti la galleria comunale L'Acchiatura nel centro storico di Grottaglie con il "monologo sull'amore" di Maurizio Picariello, l'ingegnere ambientalista avellinese, poeta-performer per passione, reduce da innumerevoli spettacoli in tutta Italia, per la prima volta nel territorio tarantino, ospite a FESTA D'ESTATE 3° edizione 2012.

Un evento del Caffè Letterario La luna e il Drago.  

90 minuti di spettacolo che sono volati tra momenti di ironia, canzoni e poesia, catturando l'attenzione di un pubblico numeroso, attento e partecipe, strappando sorrisi e risate con un Picariello sempre in movimento, l'eleganza di un menestrello medievale dei nostri giorni che si diverte e fa divertire per il piacere di farlo. Una comunicativa e una mimica dalla simpatia contagiosa, un calore che si è trasmesso al pubblico presente e al pubblico di passaggio, che si fermava incuriosito e restava in ascolto, coinvolgendolo e rendendolo partecipe e parte integrante dello spettacolo.
 
Mendicante d'amore - Prima che tutto accadesse - diamante e ruggine, questi i libri di Maurizio Picariello presentati tra una poesia e una digressione temporale, tra una canzone sulle note di una chitarra e un aneddoto sul panorama politico italiano.Un'atmosfera raccolta e rilassata, quasi da "pianobar". Uno spettacolo di oggi incastonato in un luogo d'altri tempi in un perfetto equilibrio tra passato e presente senza stravolgere i ritmi e il sussurro delle vie e dei muri secolari. Poesie e note musicali che, come in un quadro, si sono fuse con l'ambiente circostante diventandone parte integrante insieme al pubblico presente.

mercoledì 22 agosto 2012

Maurizio Picariello a FESTA D'ESTATE a Grottaglie il 24 agosto

Ancora un'altra partenza. Se ci saranno sempre partenze, ci saranno sempre arrivi e ri-partenze e poi, di nuovo arrivi. Questo viaggio ininterrotto..., che meravigliosa la mia vita! (Maurizio Picariello)
Maurizio Picariello, scrittore, cantautore e poeta avellinese, sarà ospite a FESTA D’ESTATE 3° edizione nella galleria comunale L’Acchiatura - borgo antico di Grottaglie, città dell’entroterra tarantino famosa per le sue uve da tavola e le sue ceramiche, il 24 agosto p.v. a partire dalle ore 20.00 - INGRESSO LIBERO   
L’evento organizzato dal Caffè Letterario La Luna e il Drago, con il patrocinio della città di Grottaglie, prevede un reading musicale del poeta-performer irpino che alternerà alle letture canzoni alla chitarra sul tema dell'amore, filo conduttore dei suoi romanzi, tra canti poetici, melodie musicali degli anni settanta, filosofeggi sulla vita, l’amore, l’inquietudine che muove, le storie di un paese e di una società che si contraddice, l’ironia e la comicità e la narrazione.

Maurizio Picariello, l’ingegnere idraulico dal “cuor di menestrello” , reduce da innumerevoli spettacoli in ogni parte d’Italia  è stato protagonista della prima puntata dell'edizione 2012 di Italia's Got Talent e, di recente, ospite al Giffoni Film Festival.  Per  la provincia di Taranto una novità assoluta da gustare come un cocktail nostrano dal sapore esotico  in una splendida notte di fine agosto.

Portrait watercolor - Speed painting

"Don Giovanni Altavilla" di Matteo Summa "a spasso" per i vicoli del borgo antico di Grottaglie

Pubblico di nicchia e atmosfera surreale al reading-concerto del "Don Giovanni Altavilla" di Matteo Summa ieri sera alla galleria comunale L'Acchiatura di Grottaglie per FESTA D'ESTATE nei cui ambiti, per questa 3° edizione 2012, va a coll ocarsi la seconda tappa del progetto culturale itinerante VOCI MEDITERRANEE. Entrambi eventi ideati e promossi dal Caffè Letterario La Luna e il Drago.

Al link che segue potrete ascoltare un pezzo "live" eseguito da Giangabriele Sasso alla chitarra, durante il reading - concerto. In sottofondo il brusio dei vicoli e la magia della serata.

La trasformazione del borgo antico in isola pedonale ha consentito che la presentazione si svolgesse "in strada", negli spazi antistanti la galleria, tra la gente che passava e si univa al pubblico presente. Una bellissima esperienza di interazione immediata con il territorio. La voce di Matteo Summa, attraverso le cui parole Don Giovanni Altavilla, tra finzione e realtà, prendeva vita e le note della chitarra di Giangabriele Sasso, rimbalzavano sui muri secolari, insinuandosi tra gli ospiti presenti, aprendosi un varco e interandosi con il brusìo naturale dei vicoli. Voci Mediterranee che si sono unite ad altre voci dando vita ad un coro che cresce ad ogni tappa e si arricchisce delle tante partecipazioni eccellenti che ci affiancano lungo il percorso.

martedì 21 agosto 2012

sabato 18 agosto 2012

Piume e fiori

di Patrizia Bruggi

Mille e mille anni fa, tra i tanti mondi creati dagli dèi per osservare le stranezze della natura umana, ve ne era uno nel quale pensieri e parole erano visibili a tutti.
Un giorno, infatti, nell’Olimpo, gli dèi, per vincere la noia che li aveva assaliti, vollero concepire un pianeta nel quale uomini e donne sarebbero stati ricoperti di un piumaggio che, lungo tutto l’arco della vita, avrebbe preso la foggia e il colore dei loro pensieri.
E le loro parole si sarebbero trasformate, a seconda dell’intelletto e dei sentimenti che le animavano, nella vegetazione più disparata.
Non passò molto tempo e gli dèi si accorsero che quel mondo iniziava ad animarsi in maniera imprevedibile...

sabato 4 agosto 2012

A.A.A. giovani illustratori under 35 cercasi ...

A.A.A. giovani illustratori under 35 cercasi ...
per illustrare la prima di copertina dell'antologia di prossima realizzazione : "Senza Rete... l'insostenibile leggerezza della precarietà" scaturita dall'omonimo premio del Caffè letterario La Luna e il Drago, e che andrà in pubblicazione cartacea indicativamente nel periodo natalizio.
Tra tutte le illustrazioni, ad alta risoluzione, pervenute all'indirizzo e-mail : lalunaeildrago@libero.it entro il 30 settembre 2012, ne verrà scelta una che verrà utilizzata come prima di copertina dell'antologia di cui si ragiona senza che alcun compenso o diritto di autore possa essere preteso. Resta inteso che l'opera rimane naturalmente di proprietà dell'autore.